Seguici su

seguici su facebook
seguici su Twitter
Voi Siete Quì: Home > Lista Eventi > MAPPING > IV Edizione GLOWFestival International Video Mapping ad Ostuni
IV Edizione GLOWFestival International Video Mapping ad Ostuni
23/07/2016
Giunto alla sua IV Edizione, il GLOWFestival International Video Mapping si è confermato come una manifestazione decisamente riuscita, in grado di coinvolgere un pubblico sempre più numeroso ed attento nei confronti dell'arte del video mapping e della realtà aumentata. L'iniziativa, organizzata ancora una volta da Luigi Console e Donato Maniello di GloWarp Studio, è stata realizzata grazie al sostegno dell'Amministrazione comunale di Ostuni e del Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale.

Quattro le suggestive location che hanno ospitato, sabato 23 e domenica 24 luglio, le opere dei video artisti, con ben 12 di queste in competizione tra di loro. Inoltre quest'anno ci sono state altre due attrazioni ad arricchire un programma già di per sé molto valido: l'intervento di "Le Petit Chef", divertentissimo personaggio/show del duo belga Skull Mapping e la riproduzione in scala dell'opera "All Bands" di Sol Lewitt, installata presso Largo Stella e con la quale i creativi del mapping hanno "dialogato" reinventandola di volta in volta con le immagini proiettate.

Viste e considerate le diverse tipologie di location, Service 2 Service ha dovuto fornire proiettori molto diversi tra loro. Sono stati impiegati VPR di potenza a risoluzione XGA come l'Eiki LC-XT6 (16.000 Lumens) e Sanyo PLC-XF70 (9.000 Lumens). Per gli spot di dimensioni minori, con spazi molto esigui per la proiezione, sono stati forniti VPR ultrashort Canon XEED WUX400ST (rapporto di proiezione solo 0,56:1, ma con la possibilità di shift verticale di ben il 75%). Per la prima volta, inoltre, è stato noleggiato anche un pico proiettore (ovvero mini proiettore) Optoma ML750e: sorgente luce a Led, 700 Lumens e dimensioni 10,5 x 11 x 4 centimetri e solo 0,4 Kg.